PRESENTAZIONE- "ho smesso di tremare" (il manuale)

VUOI SAPERNE DI PIU' ? CLICCA QUI



SAI GIA' TUTTO SUL POSITIVE SELF TALK ANTIPANICO E VUOI FRUIRNE RAPIDAMENTE ? CLICCA QUI



HAI VISITATO QUESTE PAGINE PER PURA CURIOSITA' ED ORA STAI PER USCIRNE?
NON FARLO PRIMA DI AVER GETTATO UNA OCCHIATAQUI!!


DUE PAROLE...TANTO PER ESSERE CHIARI (leggi)





Il Positive Self Talk Antipanico in TV

Cinque anni al vostro fianco...


Sono ormai cinque lunghi anni che il Positive Self Talk Antipanico è presente anche in Italia, grazie alla tenacia di tutti i volontari che hanno contribuito a quella che ormai siamo soliti definire una "eroica crociata". Solo lo spirito del crociato infatti, potrebbe resistere a tutte le insidie che abbiamo dovuto affrontare per poter continuare a stare al vostro fianco.

Abbiamo dovuto affrontare ogni tipo di malversazione, siamo stati anche spesso minacciati da coloro ai quali la nostra attività andava a rompere le uova nel paniere, ma siamo sempre qui con questo sito e gli altri che ci rappresentano, sempre attivi, segno evidente e garanzia della serietà e affidabilità del nostro operato.

Ora, ci mancava soltanto il nuovo algoritmo di Google, capace di penalizzare ogni argomento che esuli da ciò che loro hanno deciso di considerare "ufficiale", o per dirla tutta, nascondere dai risultati di ricerca, chi si rifiuta di pagare il "pizzo" della loro pubblicità, l'unico sistema odierno per restare ben visibili tra i primi risultati del più importante motore di ricerca.

Noi ovviamente ne paghiamo le conseguenze, perché ci siamo sempre rifiutati di pubblicizzare la nostra soluzione, in quanto la riteniamo una doverosa missione, ed essere visti come un qualsiasi banale prodotto, lo percepiamo come avvilente.

Puntavamo molto sul passaparola, eravamo certi che non appena si fosse sparsa la voce della straordinaria efficacia del nostro metodo, la sua diffusione si sarebbe sparsa a macchia d'olio. C'eravamo sbagliati.

Nonostante i beneficiati dal nostro metodo, ci tempestino di lettere di ringraziamento, la loro attività si limita a questo e non trasmettono agli altri la loro esperienza come ci aspettavamo, è con profondo rammarico che siamo costretti a constatarlo, credevamo davvero che con pochi anni e già da molto tempo avremmo potuto trasformare gli attacchi di panico solo in un ricordo per tutti. Così non è stato, peccato.

Ormai l'unico modo per essere un poco visibili in Internet, è la condivisione manuale, ed è per questo che vi esortiamo a condividere il più possibile il nostro sito, anche se non ne siete interessati direttamente e siete capitati su queste pagine per pura curiosità o casualità. Siamo sicuri che ci sono tantissime persone che vorrebbero conoscere i contenuti che cerchiamo di diffondere, senza però riuscire a venirne in contatto. Se invece siete capitati di proposito su queste pagine, vi invitiamo a dare una occhiata più approfondita ai numerosissimi articoli che le compongono e a prendere la decisione che porrà fine una volta per tutte al vostro disagio.

Potrete accedere alla soluzione definitiva per le vostre crisi di panico, il Positive Self Talk Antipanico, da questo stesso sito. Non indugiate, non regalate al panico un solo secondo in più della vostra esistenza.

Alexandre M. Simonet.