PRESENTAZIONE- "ho smesso di tremare" (il manuale)

VUOI SAPERNE DI PIU' ? CLICCA QUI



SAI GIA' TUTTO SUL POSITIVE SELF TALK ANTIPANICO E VUOI FRUIRNE RAPIDAMENTE ? CLICCA QUI



HAI VISITATO QUESTE PAGINE PER PURA CURIOSITA' ED ORA STAI PER USCIRNE?
NON FARLO PRIMA DI AVER GETTATO UNA OCCHIATAQUI!!


DUE PAROLE...TANTO PER ESSERE CHIARI (leggi)





Il Positive Self Talk Antipanico in TV

La Marijuana favorisce l'insorgenza di attacchi di panico

Con il termine cannabinoidi, ci si riferisce generalmente ad alcune sostanze presenti nella "cannabis Indica o sativa". Sapevate però, che questo termine è improprio? In realtà essi dovrebbero essere chiamati "fito-cannabinoidi" ovvero, cannabinoidi di origine vegetale.
I veri cannabinoidi, sono dei recettori del nostro cervello, che si trovano nel sistema endo-cannabinoide. Tali recettori però, ironia della sorte a loro volta prendono il nome si dalla cannabis, ma solo perché alcuni fito-cannabinoidi, quale ad esempio il THC, mimano gli effetti degli "endo-cannabinoidi" umani.

Ecco alcune funzioni, cui sono preposti questi recettori:


Funzioni cognitive superioriAttenzione, memoria, apprendimento
Emozioni
Capacità di prendere decisioni (decision making) e controllo del comportamento
Controllo motorioControllo e coordinazione del movimento
Mantenimento della postura corporea e dell’equilibrio
Percezione del dolore e gratificazioneSensibilità agli stimoli dolorosi
Sensibilità agli stimoli piacevoli
NeuroprotezioneAzione protettiva del SNC dalla sovrastimolazione o sovrainibizione esercitata da altri neurotrasmettitori
Sviluppo cerebraleSviluppo neuronale
Controllo della plasticità sinaptica
Funzioni immunitarieAttività immunomodulatoria
Infiammazione
Funzioni sessuali e fertilitàProcessi di maturazione degli spermatozoi
Interazioni con la funzione ovarica
Effetti sulla libido
GestazioneAttecchimento dell’embrione
Meccanismi che regolano le prime fasi della gravidanza
Equilibrio energeticoRegolazione dell’assunzione di cibo
Modulazione dell’omeostasi metabolica
Regolazione dell’appetitoModulazione della sensazione di sazietà
Sensibilità viscerale, nausea e vomito
Funzioni endocrineModulazione della secrezione di ghiandole endocrine
Funzioni cardiovascolariRisposta vascolare (azione vasodilatatoria e ipotensiva)
Regolazione cellule neoplasticheRuolo del sistema endocannabinoide nella regolazione dei processi di proliferazione cellulare alla base della crescita dei tumori

Quindi, come potete facilmente immaginare, quando i cannabinoidi di origine vegetale (cannabis e suoi derivati) entrano nel nostro organismo, ecco che si crea un conflitto, ed è quest'ultimo che determina ciò che comunemente viene chiamato "sballo".
Il ripetersi continuativo di questo conflitto però, manda praticamente in "tilt" il sistema endo-cannabinoide, che progressivamente, non riesce più a distinguere tra l'azione dei "fito" e quella degli "endo", causando degli scompensi tali, che a lungo andare (ma spesso nemmeno tanto a lungo) possono provocare profonde crisi d'ansia e attacchi di panico.