PRESENTAZIONE- "ho smesso di tremare" (il manuale)

VUOI SAPERNE DI PIU' ? CLICCA QUI



SAI GIA' TUTTO SUL POSITIVE SELF TALK ANTIPANICO E VUOI FRUIRNE RAPIDAMENTE ? CLICCA QUI



HAI VISITATO QUESTE PAGINE PER PURA CURIOSITA' ED ORA STAI PER USCIRNE?
NON FARLO PRIMA DI AVER GETTATO UNA OCCHIATAQUI!!


DUE PAROLE...TANTO PER ESSERE CHIARI (leggi)





Il Positive Self Talk Antipanico in TV

Panico: Un serpente in casa!



Immaginate di tornare a casa, e di trovare un serpente magari attorcigliato sull'attaccapanni.
Pensereste forse di mettergli un cappello sopra e di aver così risolto il problema?

Poi, sempre ipoteticamente, immaginate di veder strisciar rapidamente via questo serpente per vederlo scomparire tra il mobilio e le suppellettili della vostra abitazione...dormireste più sonni tranquilli? Quindi cosa fareste, prendereste dei farmaci capaci di togliervi dalla testa l'idea del serpente lasciando che esso continui indisturbato a vagare per casa? Non credo assolutamente che vi possa venire in mente una cosa simile non è vero?

Ovvio che il serpente sia solo un'allegoria, dato che esso è materiale quindi gli si può dare la caccia e tentare di ucciderlo, ma il panico non è fatto di materia e non lo si può uccidere, però lo si può ugualmente sconfiggere, e con questo post voglio solo cercare di far capire che non vi si può riuscire, semplicemente nascondendolo dietro la farmacologia, perché esso è un problema e in quanto tale è reale come il serpente.

Con un serpente nascosto in casa, ogni azione della vita casalinga vi sembrerà impossibile da compiere con tranquillità, andare in bagno, aprire un armadio o un cassetto, pulire sotto il letto, infilavi tra le lenzuola...Insomma, non sarebbe proprio come quando tentate di affrontare le normali pratiche della vita quotidiana, e vi trovate sempre il panico ad impedirvene il normale svolgimento?

Il problema va risolto, il serpente deve essere scovato e scacciato dalla vostra abitazione, o magari scoprire che di serpente velenoso non si tratti e dunque imparare a conviverci ( chissà poi forse si rivelerebbe pure utile come derattizzatore ) così come il panico va affrontato e scacciato dalla vostra vita, o perlomeno imparare a conviverci in quanto anch'esso a volte, per quanto possa sembrare strano, è persino capace di migliorare la qualità della nostra esistenza, se preso in piccole dosi gestibili.

La peculiarità del Positive Self Talk Antipanico, è proprio quella di riuscire a fornirvi i mezzi per poter avviare questa profonda trasformazione in voi stessi. Una volta che avrete appreso le tecniche che vi permetteranno di dominare e comunque gestire le vostre crisi di panico, le vostre sofferenze legate ad esso vi sembreranno solo un triste ricordo.


Alexandre Marcel Simonet